La vicepresidente Margarita Cedeño riceve un riconoscimento dagli ex allievi latino-americani di Don Bosco

La Confederazione Mondiale degli Ex allievi di Don Bosco e la Federazione Domenicana degli ex allievi di Don Bosco (Fedebosco) durante il XIII Congresso Latinoamericano degli Ex allievi (CONGRELAT 2018), ha presentato una targa di riconoscimento al Vice Presidente della Repubblica, Dr. Margarita Cedeño, per promuovere i valori in famiglia attraverso il suo lavoro come impiegato pubblico.

Il presidente della Confederazione mondiale, lo slovacco Michal Hort, è stato incaricato di presentare la targa, mentre Luis Ventura, presidente nazionale, l’ ha consegnata.

Le organizzazioni hanno apprezzato il lavoro del Vicemandatario nel promuovere i valori di fede, coraggio, determinazione e integrità e il loro lavoro per i bambini e i giovani.

“ Margarita Cedeño è un esempio per la sua grande dedizione per coloro che hanno meno, e ha un obiettivo per la generazione futura: rompere il ciclo della povertà, è un’ispirazione per i giovani vedere che possono realizzare i loro sogni se lavorano con dedizione “, ha detto Ventura.

Novantaquattro ex allievi di Don Bosco di 10 paesi hanno presentato la targa nella Green Room del Palazzo Nazionale, dopo un tour guidato nella casa del governo.

Il Congresso latinoamericano degli Ex allievi di Don Bosco, al quale hanno partecipato  ex allievi provenienti dal Cile, Costa Rica, Guatemala, Perù, Ecuador, Argentina, Brasile, Colombia, Panama e Repubblica Dominicana, mira a fornire ai partecipanti gli strumenti per l’impatto positivo di società con l’uso di nuovi strumenti di comunicazione e marketing digitale.